Twitter

Basta con chi pretende di imporci il #ramadan come festa nazionale. Senza accordo con lo Stato non se ne parla. Senza dimenticare la questione diritti delle donne nell'#Islam, viste le foto dei recinti per la preghiera o le tante ragazze oppresse e costrette a portare il velo.…

CHI PAGA PER LE FOLLIE GREEN?!?
#Casegreen, via libera definitivo del Consiglio Ue Ecofin ma l’Italia vota contro.
Noi da sempre abbiamo combattuto questa direttiva folle che rappresenta un colpo pericoloso ai risparmi delle famiglie.
Nel giro di pochi anni si dovrebbero…

Load More

In piana pandemia l’Unione Europea pensa a piante e sacchi dell’immondizia

15 Dicembre 2020

L’Unione Europea ci sorprende sempre con nuove genialate. L’ultima trovata del Parlamento Europeo è un invito serio a tutti gli eurodeputati: “Dovete mettere le piante negli uffici e noi le metteremo in tutte le parti comuni dell’Europarlamento”. Per la struttura organizzativa di Bruxelles il tema delle piante è una priorità, perché migliorano l’ambiente di lavoro, lo migliorano e lo rendono più piacevole.

Ora sia chiaro a me piacciono le piante e magari accetterò anche l’invito a posizionarle nel mio ufficio ma francamente non ritengo sia la priorità. Il parlamento ci fa anche sapere che la spesa per le nuove piante sarà di 300 mila euro. 

Insomma questi sono i grandi pensieri dell’Unione Europea in questo periodo di emergenza. Nulla che sorprenda visto che di ideone ne hanno avute molte in questo periodo. Un’altra grande battaglia inserita nei piani della Commissione europea è l’armonizzazione del colore dei sacchi della spazzatura. Sì avete capito bene! La commissione infatti per migliorare la raccolta dei rifiuti e promuovere il riciclo vuole che i sacchetti della spazzatura abbiano lo stesso colore ovunque.

Per l’Europa questo tema è importante e bisogna assolutamente uniformare tutti i Paesi, lo inserirà nel Green Deal e proporrà delle nuove linee guida entro il 2022. Un anno per le linee guida, pensate un po’!

Nella Commissione non hanno proprio nulla di più importante a cui pensare? E chissà quanti soldi vengono o verranno sprecati per questi importantissimi piani per uniformare i sacchi. 

Insomma siamo in piena pandemia, l’economia crolla e loro pensano a piante in ufficio e ai sacchi della spazzatura monocolore. Geniali!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi