Twitter

Basta con chi pretende di imporci il #ramadan come festa nazionale. Senza accordo con lo Stato non se ne parla. Senza dimenticare la questione diritti delle donne nell'#Islam, viste le foto dei recinti per la preghiera o le tante ragazze oppresse e costrette a portare il velo.…

CHI PAGA PER LE FOLLIE GREEN?!?
#Casegreen, via libera definitivo del Consiglio Ue Ecofin ma l’Italia vota contro.
Noi da sempre abbiamo combattuto questa direttiva folle che rappresenta un colpo pericoloso ai risparmi delle famiglie.
Nel giro di pochi anni si dovrebbero…

Load More

“Conte prende in giro gli italiani sul vaccino per il Covid”

1 Novembre 2020

Il premier Giuseppe Conte sta prendendo in giro gli italiani. In questi giorni si è venduto la notizia che per i pazienti fragili e gli anziani le prime dosi di vaccino anti Covid sarebbero “arrivato a dicembre”.

Viene smentito clamorosamente dal direttore dell’agenzia europea dei farmaci Guido Rasi che in un’intervista ha dichiarato che non si deve confondere l’opinione pubblica con previsioni sull’arrivo del vaccino, i primi risultati saranno solo in estate

La veritĂ  è che probabilmente il vaccino contro il Covid-19 arriverĂ  a inizio 2021 e che per una vaccinazione diffusa bisognerà aspettare l’estate, mentre si potrĂ  tornare a una vita normale forse a fine 2021. Inoltre il rischio concreto è che sia proprio il Governo a rallentare tutto: infatti devono preparare subito piani per la vaccinazione se no rischiamo di rallentare il processo di 4-5 mesi e di pagare l’inazione.

Persino il virologo Burioni ha detto di finirla con le balle affermando che “Chiunque vi comunichi in questo momento una data di inizio per la vaccinazione contro il Covid-19 vi sta prendendo in giro. Non sappiamo ancora se i vaccini sono in grado di proteggere. Speriamo di saperlo presto, allora potremo fare previsioni. Oggi no”

Insomma il premier Conte non solo è stato incapace di allontanare il rischio di una seconda ondata e sta mandando al collasso interi settori produttivi, ma ora prende pure in giro gli italiani prefigurando date inesistenti!

Le fasce piĂą deboli, gli anziani hanno bisogno di protezioni e rassicurazioni reali, non di annunci che saranno sicuramente disattesi.

Non ne possiamo piĂą di un Governo che colleziona balle su balle pur di tenersi le poltrone e continuare a vivacchiare senza fare nulla per gli italiani.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi