Twitter

Basta con chi pretende di imporci il #ramadan come festa nazionale. Senza accordo con lo Stato non se ne parla. Senza dimenticare la questione diritti delle donne nell'#Islam, viste le foto dei recinti per la preghiera o le tante ragazze oppresse e costrette a portare il velo.…

CHI PAGA PER LE FOLLIE GREEN?!?
#Casegreen, via libera definitivo del Consiglio Ue Ecofin ma l’Italia vota contro.
Noi da sempre abbiamo combattuto questa direttiva folle che rappresenta un colpo pericoloso ai risparmi delle famiglie.
Nel giro di pochi anni si dovrebbero…

Load More

Harris: “Immigrati non venite negli Usa”

9 Giugno 2021

“Non venite, lo ripeto non venite nel nostro Paese, se vi presenterete alla frontiera verrete respinti e rimandati indietro. Noi dobbiamo proteggere i nostri confini”.

Non è l’ultimo discorso di Matteo Salvini ma le parole di Kamala Harris, vicepresidente degli Stati Uniti in visita in Guatemala.

Da quando Trump se ne è andato, le migrazioni verso gli Stati Uniti sono aumentate a dismisura. Nel solo mese di aprile sono state 178mila le persone che hanno superato il confine.

La propaganda pro migranti della sinistra americana si è scontrata con la realtà e ora Biden e Harris ci ripensano. Non ha usato mezze parole la vicepresidente, ha chiuso la porta.

Dando un messaggio chiaro, anche alla sinistra italiana. Un’immigrazione senza freni è un danno per qualsiasi paese, soprattutto ora che c’è la crisi economica e sociale.

Washington vuol far rispettare le leggi e proteggere le frontiere. I democratici non vogliono più immigrati e faranno di tutto per bloccarli.

Con tanti saluti a Enrico Letta che ancora in queste settimane ha chiesto più migranti per l’Italia in quanto utili per la manodopera. Un folle considerando la crisi italiana e la guerra tra poveri che già esiste.

Purtroppo ci troviamo di fronte con una sinistra italiana che vive su Marte e non capisce che l’accoglienza a tutti i costi è un danno per le casse dello Stato oltre che un pericolo per la sicurezza italiana sia a livello di terrorismo che soprattutto di criminalità.

Lo vediamo ogni giorno, immigrati che bivaccano nelle città e che per sopravvivere finiscono per delinquere.

I buonisti italiani se ne facciano una ragione: anche il loro idolo Kamala Harris ha voltato loro le spalle. No all’immigrazione: lo dice anche la sinistra americana!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi